a.fossati@aureassicurazioni.it
Tel. +39 010 566539
Iscr. RUI n° A000051284
Mod. 7A | Mod. 7B

Dr. Andrea Fossati

Agente Generale

Classe 1970, Andrea è sposato con due figli e attualmente legale rappresentante di Aurea.
Laureato in Scienze Bancarie e Assicurative presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Varese con 110/110, entra nel mondo assicurativo subito dopo il diploma e l’esperienza militare.

All’età di 23 anni, ottiene l’iscrizione all’albo degli agenti ed entra come socio in Aurea, allora Agenzia de la Previdente Assicurazioni S.p.a., già ben avviata. Nel 1997, la rileva insieme al socio e amico Stefano Botticelli con il quale numeri – ma soprattutto qualità dei processi, del personale e dei clienti – crescono di pari passo.

All’interno di Aurea, Andrea sviluppa in particolar modo il comparto PMI e Professionisti; ed il rapporto con i Broker. A livello nazionale e locale, diventa una figura chiave nella determinazione tecnica dei contratti: ha fatto per molti anni parte della Commissione Tecnica del Gruppo degli Agenti di Assicurazione UnipolSai; è oggi Membro Permanente della Giunta Nazionale degli Agenti Milano Assicurazioni; ed è membro Permanente della Commissione Tecnica Nazionale degli Agenti.

Socio UEA (Unione Europea Assicuratori) dal 1997, crede nel preciso codice deontologico che regola i rapporti tra i colleghi e con i clienti. Per Andrea, il lavoro dell’assicuratore ha infatti una valenza sociale e svolge un ruolo di servizio per i singoli cittadini: la polizza non prevede solo un contratto cartaceo, ma soprattutto la verifica e l’assistenza in caso di sinistri.

In questo senso, le sue parole chiave sono occuparsi e preoccuparsi del cliente. Essere sempre a sua disposizione con aggiornamenti e preparazione professionali, perché, in qualità di intermediari tra compagnie e clienti, è necessario saper interpretare tra esigenze mirate e offerte specifiche.

Peculiarità di Andrea sono la capacità di relazionarsi agli altri e di fissare e raggiungere obiettivi precisi – due elementi che derivano dall’attività di tennis agonistico a squadre, praticato fin da bambino: “La squadra viene prima di tutto e di tutti e solo con compattezza ed efficace determinazione dei ruoli si possono ottenere i massimi risultati.”